Come si può dire? Insegnare la grammatica a studenti di livello avanzato

Come si può dire? Insegnare la grammatica a studenti di livello avanzato

10:30 - 11:15 SALA ROSSA

La grammatica presentata a chi apprende l'italiano è generalmente centrata su aspetti morfologici e focalizza solo marginalmente l'attenzione su aspetti che riguardano la struttura della frase. Approfondire il ventaglio di modalità espressive, che il parlante ha a disposizione per esprimere significati attraverso le frasi, permette invece a chi apprende l'italiano L2 di disporre di risorse per essere più accurati ed efficaci nella comunicazione.
Il workshop illustra il percorso didattico che può guidare lo studente di livello avanzato ad appropriarsi di forme per compiere scelte formali a seconda del contesto comunicativo in cui agisce, degli interlocutori cui si rivolge, del registro che adotta, della presentazione degli eventi che si intende dare.

Edilingua 

Relatore: Matteo La Grassa - Svolge da oltre 10 anni attività di ricerca glottodidattica presso l’Università per Stranieri di Siena. I suoi principali temi di ricerca riguardano: l’apprendimento delle lingue da parte di studenti senior; l’apprendimento/insegnamento del lessico a studenti stranieri; l’apprendimento/insegnamento dell’italiano a sordi; l’uso didattico delle nuove tecnologie; Su questi temi ha al suo attivo due volumi, numerosi articoli e relazioni a convegni. È inoltre autore del corso L’italiano all’università (livelli A1-A2 e B1-B2) e di materiali didattici in formato elettronico. È coordinatore e membro del Comitato Scientifico della rivista Italiano a stranieri pubblicata da Edilingua ed è coautore di GrammaticAvanzata. Esprimersi con le frasi: funzioni forme e attività.

Laboratorio Itals newsletter

Iscriviti per rimanere sempre informato sui nostri corsi e le nostre Attivitá

Abbonamento a Laboratorio Itals newsletter feed

Contatti

Per informazioni contattaci ai seguenti recapiti


Per informazioni sui Master:

Per rimanere sempre aggiornati

Trovaci nei social network e seguici