“La formazione dei lettori di italiano”

“La formazione dei lettori di italiano”

Autore: 

in A. MOLLICA, R. DOLCI, M. PICHIASSI (a cura di), Linguistica e glottodidattica. Studi in onore di Katerin Katerinov
2008, Perugia, Guerra, pp. 255-269.

Il tema della formazione dei lettori di italiano all’estero è cruciale per la qualità della diffusione della nostra lingua nel mondo (vedi scheda di Pavan 2005), e C. Lavinio lo tratta in una raccolta di saggi in onore di Katern Katerinov (vedi scheda), uno dei protagonisti dell’insegnamento dell’italiano a stranieri. L’A. inizia il suo contributo ricordando gli anni in cui era collega di Katerinov all’Università per Stranieri di Perugia e fu chiamata ad organizzare un corso di formazione per i lettori che lavoravano all’estero: con sorpresa, scoprì che non esisteva uno standard di riferimento per la formazione di figure fondamentali quali i lettori – e soprattutto che non c’erano idee trainanti da parte del “committente”, il Ministero. Oggi, a quindici anni di distanza, il panorama è fortemente cambiato in termini quantitativi (ci sono circa cento lettori in più) mentre sul piano qualitativo la situazione è rimasta poco positiva: rimane come “peccato originale” la necessità di inviare all’estero personale di ruolo (il che non costituisce una garanzia e, al tempo stesso, taglia fuori molti ottimi lettori potenziali, soprattutto quelli che conoscono le lingue materne degli allievi cinesi, arabi, ecc., ovvero quelle lingue che non sono insegnate nel sistema scolastico italiano da cui provengono i lettori); rimane la prassi di usare il lettore più per insegnare letteratura che lingua viva; manca una formazione linguistica teorica, tipologica, acquisizionale, comparativa; sul piano più strettamente glottodidattico, dovrebbe essere affrontata la necessità di tenere in conto la capacità metalinguistica dei giovani adulti cui si rivolgono i lettori. Il saggio è scritto in maniera molto chiara e offre, implicitamente, anche il modello di formazione che l’A. ritiene ottimale non solo per un lettore ma, più in generale, per ogni insegnante di lingua straniera.

fabiocaon@inwind.it
Università di Venezia

Keywords: 

Laboratorio Itals newsletter

Iscriviti per rimanere sempre informato sui nostri corsi e le nostre Attivitá

Abbonamento a Laboratorio Itals newsletter feed

Contatti

Per informazioni contattaci ai seguenti recapiti


Per informazioni sui Master: