Pleasure in Language Learning. A Methodological Challenge

Pleasure in Language Learning. A Methodological Challenge

Autore: 

Perugia, Guerra, 2006, pp. 55

L’opera di Fabio Caon costituisce il terzo volume della collana “Documenti di Glottodidattica”, pubblicata anche in spagnolo ed in francese, con l’obiettivo di diffondere sul piano internazionale i fondamenti della scuola veneziana di glottodidattica. Il volume, rivolto a specialisti del settore, costituisce un’interessante riflessione sugli aspetti psicologici che contraddistinguono un apprendimento realmente efficace e sulle modalità operative per realizzare concretamente percorsi didattici finalizzati all’apprendimento profondo e duraturo della lingua straniera. L’opera può essere idealmente suddivisa in due parti. I primi tre capitoli approfondiscono il concetto di “apprendimento significativo”, definendolo come un processo totale, che coinvolge cioè l’allievo in tutta la sua persona, e costruttivo, ossia fondato sulla continua ristrutturazione del sapere alla luce di nuove informazioni apprese. L’autore evidenzia il nesso inscindibile tra apprendimento e motivazione, che ne costituisce un prerequisito ed un continuo sostegno (capitolo 2), proponendo una rielaborazione dei più noti modelli proposti nell’abito della glottodidattica italiana. Tra gli aspetti più interessanti del volume vi è il concetto di “relazione significativa”, che può costituire un’ulteriore spinta motivazionale dell’allievo, il quale è continuamente stimolato all’apprendimento all’interno di una relazione costruttiva con il docente ed i compagni (capitolo 3). In questo contesto è essenziale il compito dell’insegnante, chiamato a creare le condizioni favorevoli per l’instaurarsi di una relazione significativa, esplicitando ad esempio i bisogni linguistici, culturali e cognitivi degli allievi, valorizzando le loro potenzialità e facendo leva sui loro interessi. La seconda parte del volume è racchiusa nel quarto capitolo, che offre le coordinate operative per una metodologia glottodidattica fondata sulla motivazione, la relazione significativa ed il piacere di apprendere. L’autore affronta dunque i concetti-chiave della metodologia ludica, quale risorsa teorico-operativa per promuovere e sostenere l’apprendimento significativo. Nel presente volume Fabio Caon non solo approfondisce alcuni nodi concettuali che contraddistinguono la scuola veneziana di glottodidattica, ma offre altresì il proprio contributo personale, frutto di ricerca ed esperienza didattica.

daloiso@unive.it
Università di Venezia

Keywords: 

Laboratorio Itals newsletter

Iscriviti per rimanere sempre informato sui nostri corsi e le nostre Attivitá

Abbonamento a Laboratorio Itals newsletter feed

Contatti

Per informazioni contattaci ai seguenti recapiti


Per informazioni sui Master: