Vedere per capire e parlare. Il testo audiovisivo nella didattica delle lingue

Vedere per capire e parlare. Il testo audiovisivo nella didattica delle lingue

Autore: 

Torino, UTET Università, 2007

La multimedialità è ormai parte integrante della vita quotidiana: dai telegiornali ai talk show; dai video amatoriali di YouTube ai canali radio in streaming, dai giochi di ruolo come Caesar alle vite parallele di Second Life. Tutto questo non poteva non coinvolgere anche l’ambito educativo ed in particolare la didattica delle lingue straniere. Tuttavia, malgrado le specifiche indicazioni del Quadro Comune di Riferimento Europeo che consiglia l’uso della multimedialità nella didassi quotidiana, l’audiovisivo rimane tutt’oggi uno strumento ancora non pienamente sfruttato dai docenti. “Vedere per capire e parlare. Il testo audiovisivo nella didattica delle lingue”, curato da Mario Cardona ed edito dalla UTET Università, raccoglie contributi di vari ricercatori e docenti circa l’uso dell’audiovisivo nella classe di lingue. Il testo accompagna il lettore verso un’analisi critica di tutti gli strumenti a disposizione, aiutandolo nella scelta coerente dei materiali audiovisivi da utilizzare, sottolineandone i vantaggi e gli svantaggi durante la pratica didattica. Il punto di forza risiede sicuramente nella coerente unione tra teoria e pratica: numerosi, infatti, gli esempi di Unità didattiche, modelli, esercizi e schemi per poter meglio scegliere e imparare a didattizzare questi strumenti di così facile reperibilità.

a.lucatorto@lingue.uniba.it
Università degli Studi di Bari

Keywords: 

Laboratorio Itals newsletter

Iscriviti per rimanere sempre informato sui nostri corsi e le nostre Attivitá

Abbonamento a Laboratorio Itals newsletter feed

Contatti

Per informazioni contattaci ai seguenti recapiti


Per informazioni sui Master: