Gestire le differenze interne alle classi di italiano: le possibilità dei manuali che integrano carta e digitale

Gestire le differenze interne alle classi di italiano: le possibilità dei manuali che integrano carta e digitale

Teoria ed esemplificazione su “LS - Corso interattivo di lingua italiana per stranieri”
La realtà delle classi è sempre ad Abilità Differenziate in quanto gli studenti differiscono l’uno dall'altro per stile di apprendimento, personalità, tipologia di intelligenza e così via. Quello che può variare è il grado di eterogeneità. Dopo aver focalizzato la natura della Classe ad Abilità Differenziate, si prenderà in esame il ruolo delle strategie e delle risorse che possono facilitare la didattica. In particolare, si vedrà come la tecnologia possa aiutare una didattica inclusiva e che tenga conto dei principi motivazionali legati allo studio.

Bonacci Editore

Relatore: Fabio Caon Fabio Caon insegna Glottodidattica e Didattica della Letteratura e della Comunicazione Interculturale all’Università Ca’ Foscari di Venezia. È direttore del Laboratorio di Comunicazione Interculturale e Didattica, LABCOM, e membro del comitato scientifico e del Centro di Ricerca in Didattica delle Lingue di Ca’ Foscari. Tra le sue pubblicazioni, che spaziano in vari ambiti di ricerca glottodidattica, si trovano studi sull’educazione linguistica, sull’educazione letteraria e sulla comunicazione interculturale che trovano in questo volume una loro compiuta sistematizzazione.

Laboratorio Itals newsletter

Iscriviti per rimanere sempre informato sui nostri corsi e le nostre Attivitá

Abbonamento a Laboratorio Itals newsletter feed

Contatti

Per informazioni contattaci ai seguenti recapiti


Per informazioni sui Master:

 

Per rimanere sempre aggiornati

Trovaci nei social network e seguici