“Dall’approccio comunicativo all’approccio dialogico: una nuova prospettiva per l’insegnamento/apprendimento linguistico”. Atti del convegno

“Dall’approccio comunicativo all’approccio dialogico: una nuova prospettiva per l’insegnamento/apprendimento linguistico”. Atti del convegno

Autore: 

In Il mondo delle lingue nel nostro paese
Proteo Fare Sapere Prato, 2009, pp. 33-45.

Il saggio riprende e sviluppa la relazione presentata al convegno di Prato del 2008. Vengono ribaditi i punti di forza dell’approccio dialogico e i conseguenti vantaggi per l’insegnamento delle lingue, in quanto esso “non tiene conto soltanto del livello procedurale delle metodologie e delle tecniche e di quello delle conoscenze e competenze da sviluppare, ma considera anche e preliminarmente il livello delle relazioni nelle quali si riflettono le componenti soggettive e intersoggettive che caratterizzano gli ‘attori’ dell’inter-azione glottodidattica, cioè gli alunni e gli insegnanti”. Perciò sembra oggi da preferire all’approccio comunicativo -“che per così tanti anni è stato la punta di diamante dell’insegnamento linguistico”- in quanto riesce a dare una risposta più convincente alle odierne esigenze linguistico-culturali della scuola e della società multietniche, che necessitano “di partire proprio dalle relazioni e dal dialogo per costruire quello spazio interlocutorio che porta alla comprensione reciproca” (p. 17).

matteucci@cli.unipi.it
Università di Pisa

Keywords: 

Laboratorio Itals newsletter

Iscriviti per rimanere sempre informato sui nostri corsi e le nostre Attivitá

Abbonamento a Laboratorio Itals newsletter feed

Contatti

Per informazioni contattaci ai seguenti recapiti


Per informazioni sui Master: