CEDILS. Certificazione in didattica dell’italiano a stranieri

CEDILS. Certificazione in didattica dell’italiano a stranieri

Autore: 

Roma, Bonacci, 2004, pp. 105

La Certificazione in didattica dell’italiano a stranieri (CEDILS) rilasciata dell’Università di Venezia, si propone, come spiegato dal curatore del volume Graziano Serragiotto, ricercatore di didattica delle lingue straniere e coordinatore del Laboratorio ITALS di Ca’ Foscari, di “concretizzare l’idea di insegnante di qualità”. L’opera mira a fornire uno strumento per la preparazione alla prova sia in termini teorico-concettuali sia pratico-metodologici. A tal fine la prima parte, significativamente intitolata “Coordiante” si apre con un contributo di Paolo Balboni che definisce il significato della certificazione delle competenze didattiche. Il secondo capitolo, di Marco Mezzadri, delinea il percorso di formazione dell’insegnante d’ “eccellenza”, mentre, nel terzo, Graziano Serragiotto sposta l’attenzione sulla struttura della prova CEDILS introducendone e commentandone ciascuna sezione. Questa prima parte del volume è chiusa da un articolo di Barbara d’Annunzio inerente la Certificazione FILS (Facilitatori per l’italiano lingua seconda) ossia di quella figura che si occupa dell’accoglienza, dell’inserimento e delle formazione degli immigrati. Nella seconda parte del volume ogni sezione che costituisce le prova CEDILS viene descritta in modo dettagliato e puntuale, ancora una volta sia in prospettiva teorica, sia operativa: sezione sulla glottodidattica teorica (Mario Cardona); sezione sulla cultura (Elisabetta Pavan); sezione sull’insegnamento della grammatica (Maria Cecilia Luise); sezione sull’analisi dei materiali didattici (Paola Begotti); sezione sulla creazione di materiale didattico (Graziano Serragiotto). Ogni capitolo è arricchito da numerosi esempi “concreti”, che aiutano il lettore a preparasi al meglio per la prova. Una bibliografia “mirata” di approfondimento completa la seconda parte del volume. Le due appendici, rispettivamente dovute a Roberto Dolci e al curatore dell’opera, illustrano la struttura del Progetto ITALS di cui la CEDILS fa parte, e alcuni esempi di prove date in passato. Il volume rappresenta uno strumento indispensabile per chiunque voglia affrontare la prova per ottenere la CEDILS, ma può costituire anche uno spunto di riflessione sulle competenze che un insegnate di italiano LS dovrebbe possedere.

matteo.santipolo@unipd.it
Università di Padova

Keywords: 

Laboratorio Itals newsletter

Iscriviti per rimanere sempre informato sui nostri corsi e le nostre Attivitá

Abbonamento a Laboratorio Itals newsletter feed

Contatti

Per informazioni contattaci ai seguenti recapiti


Per informazioni sui Master: