La didattica delle lingue in rete

La didattica delle lingue in rete

Autore: 

Schena, Fasano, 2009

Scopo del volume è illustrare lo stato dell'arte nella ricerca e nella pratica dell’educazione linguistica in rete. Per fare questo il lavoro si situa in quel territorio ancora poco esplorato, ai confini tra didattica e tecnologie, dove i contenuti, le metodologie e gli strumenti si influenzano reciprocamente, dando vita a nuove prospettive e sperimentazioni. Il lavoro mira ad armonizzare la ricerca tradizionale nel campo della glottodidattica e del Computer Assisted Language Learning con gli sviluppi più recenti della rete Internet (per esempio le reti sociali), che sono stati rapidamente tradotti in nuovi paradigmi della formazione a distanza (e-learning 2.0); importante, da questo punto di vista, appare la crescente diffusione, negli ultimi anni, di teorie sociali dell'apprendimento, che hanno impresso all'istruzione linguistica supportata dal calcolatore e/o in rete, una svolta significativa non solo per le metodologie didattiche, ma anche per i modelli di organizzazione, analisi e valutazione. L'evoluzione degli strumenti non è rimasta estranea ai processi di trasformazione della didattica; ne ha, anzi, favorito uno sviluppo in senso sociale. Questo aspetto è messo in rilievo sia dall'analisi condotta su diversi ambienti di apprendimento (le piattaforme), sia sulla sperimentazione in casi concreti.

anastasia.dinunzio@hotmail.it
Università degli Studi di Genova

Laboratorio Itals newsletter

Iscriviti per rimanere sempre informato sui nostri corsi e le nostre Attivitá

Abbonamento a Laboratorio Itals newsletter feed

Contatti

Per informazioni contattaci ai seguenti recapiti


Per informazioni sui Master: