X Fieritals - 8 luglio 2016

X Fieritals - 8 luglio 2016

La X edizione di Fieritals si terrà l'8 luglio 2016.

Questa edizione sarà particolarmente ricca di eventi: oltre alle case editrici con le loro conferenze, ospiteremo anche la consegna dei diplomi del Master Itals e riproporremo la consegna del riconoscimento “Una vita per l’italiano”.

Fieritals è un evento didattico e formativo e i tre temi della giornata saranno:

  • Sala Rossa: Italiano a stranieri a bambini, adolescenti e adulti
  • Sala Blu: Italiano a stranieri e tecnologie
  • Sala Verde: Italiano a stranieri a giovani e adulti

 

L’ITALIANO A STRANIERI A BAMBINI, ADOLESCENTI E ADULTI - SALA ROSSA

10:30 - 11:15

L’approccio per competenze differenziate in classi multiabilità
Le classi di adulti immigrati sono di necessità plurilivello ad abilità differenziate, data l’eterogeneità degli apprendenti in relazione ai singoli percorsi biografici e di apprendimento della L2.

Loescher Editore - Alessandro Borri, Fernanda Minuz

11:30 - 12:15

Divertiamoci con l’italiano per bambini
Apprendere l’italiano da bambini è “un gioco serio”; il docente che lavora con i piccoli ha bisogno di strumenti, materiali pronti e un bagaglio di attività motivanti e divertenti, per tenere alta l’attenzione e rendere efficace il proprio intervento. Nel laboratorio i partecipanti, insieme alle conduttrici, in maniera interattiva e ludica, creeranno e sperimenteranno alcune tecniche da utilizzare con i bambini.

Edilingua - Elisa Sartor

13:45 - 14:30

Luoghi, persone, parole: un percorso nell’italiano
Come costruire un percorso di apprendimento con la metafora del viaggio: alcune attività per elicitare la lingua e per fissarla

Bonacci Editore - Loredana Chiappini 

14:45 - 15:30

Classi multiculturali e multilivello: percorsi di apprendimento personalizzato PRE A1 - A1
Nelle  classi di migranti adulti spesso gli studenti  presentano diversi livelli di conoscenza dell'italiano, diversi gradi di scolarizzazione  e culture differenti. Verranno dunque presentate  idee, tecniche e strategie utili per l’insegnante.

Loescher Editore - Elisabetta Aloisi, Nadia Fiamenghi, Elena Scaramelli

L’ITALIANO A STRANIERI E LE TECNOLOGIE - SALA BLU

09:45 - 10:30

Imparare le lingue per comunicare

Multimedialità e scientificità della didattica delle lingue. Apprendere e insegnare, meglio se in équipe, per raggiungere l'efficacia comunicativa e la consapevolezza dell'apprendimento.

Hoepli - Gaia Chiuchiu

10:45 - 11:30

Multimedialità e apprendimento: per un'acquisizione più rapida della competenza comunicativa
Non solo diversione: gli strumenti multimediali sono un supporto per l'insegnamento e per l'apprendimento. Si illustreranno esempi concreti per dimostrare l’efficacia (e la fruibilità) didattica della multimedialità in classe.

Casa delle Lingue - Francesca Coltraro

11:45 - 12:30

La canzone e il video per facilitare lingua, cultura e letteratura: il progetto Italians
Come possono le canzoni facilitare il lavoro in classe su lingua e stereotipi in classi di varia competenza? Una risposta operativa si può trovare nel progetto italians composto da video, schede didattiche  e concorso creativo.

Bonacci Editore - Fabio Caon

14:00 - 14:45

La didattica digitale per tutti! I nuovi strumenti e i nuovi materiali di i-d-e-e
Dopo una breve panoramica su strumenti, possibilità e risorse offerti dalla piattaforma per la gestione della classe e dei contenuti per la verifica e la valutazione, proveremo a riflettere sull’utilità della piattaforma in relazione alle varie fasi dell’apprendimento e ai bisogni specifici degli studenti. Ci soffermeremo, in particolare, sulla creazione e l’archiviazione di materiali e sull’invio personalizzato degli stessi.

i-d-e-e.it  - Telis Marin

15:00 - 15:45

La gestione del laboratorio teatrale dall’Inventio alla Performance

Guerra Edizioni Edel - Anna Comodi

L’ITALIANO A STRANIERI A GIOVANI E ADULTI - SALA VERDE

10:00 - 10:45

L'insegnamento dell'italiano a migranti. Idee concrete per gestire le disomogeneità linguistiche e facilitare la programmazione in classi multilivello
Come gestire la disomogeneità delle competenze linguistiche? Come far raggiungere agli apprendenti un’autonomia comunicativa di base? Come facilitare la programmazione in classi multilivello e con frequenza discontinua dei partecipanti? Idee per insegnanti di italiano a migranti.

Alma Edizioni - Carlo Guastalla
 

11:00 - 11:45

Insegnare l’italiano ad adulti migranti
Con la presentazione del nuovo corso di lingua (Senza frontiere) di livello A1 e A2 per adulti immigrati riflettiamo insieme sulla didattica che oggi deve tradursi in un insegnamento che:

  • sia orientato verso la realtà dell’adulto che apprende. Il materiale su cui si lavora è quello che l’apprendente incontra nella propria quotidianità;
  • valorizzi le competenze e le conoscenze dell’apprendente e quindi la comunicazione orale piuttosto che quella scritta;
  • sia flessibile negli orari e nella programmazione;
  • sia finalizzato al “saper fare” più che al “come fare” e che abbia quindi come fine l’efficacia comunicativa più che la correttezza lessicale e grammaticale

Edilingua - Flammini Pasqualini

12:00 - 12:45

L’italiano si impara con la passione per la cucina
Non solo cucina ma anche cultura, storia, tradizioni popolari per insegnare la nostra lingua e far conoscere l’Italia e l’italiano nel mondo: come usare 21 ricette per proporre attività comunicative e stimolanti.

Mondadori Education - Stefania Semplici

13:30 - 14:15

Idee e attività per stimolare la conoscenza della cultura italiana e la conversazione in classe 
Uno dei ruoli del nostro lavoro è quello di fare da ponte tra la civiltà italiana e lo studente, affinché migliori la propria competenza interculturale e divenga, di quella cultura, parte integrante. Alcune modalità per trattare la cultura in classe.

Alma Edizioni - Carlo Guastalla

14:30 - 15:15

Grammatica cognitiva e forme linguistiche: un binomio vincente!
Si identificheranno i principi fondamentali della grammatica cognitiva, non solo in alternativa agli altri metodi tradizionali d’insegnamento, ma anche, e soprattutto, in funzione di una loro applicazione nell’insegnamento della lingua italiana.

Casa delle Lingue - Andrea Bernardoni

15:30 - 16:15

L’uso di materiali a diversi livelli

Suggerimenti derivati dalla pratica dell’insegnamento dell’italiano agli stranieri per selezionare ed ottimizzare il materiale e le attività a livelli diversi sia nei gruppi che nelle classi individuali con esigenze specifiche. 

Hoepli - Marida Muscolino

12:30 BUFFET
16:00 CERIMONIA DI CONSEGNA DEI DIPLOMI DI MASTER 

16:45 INTERMEZZO MUSICALE A CURA DEL CORO DI CA’ FOSCARI
 
17:00 CONSEGNA DEL PREMIO “UN LIBRO PER L’ITALIANO”

17:15 CONSEGNA DEL RICONOSCIMENTO “UNA VITA PER L’ITALIANO “
18:00 BRINDISI DI ARRIVEDERCI A VENEZIA

Ultimo aggiornamento venerdì 26 agosto 2016

Laboratorio Itals newsletter

Iscriviti per rimanere sempre informato sui nostri corsi e le nostre Attivitá

Abbonamento a Laboratorio Itals newsletter feed

Contatti

Per informazioni contattaci ai seguenti recapiti


Per informazioni sui Master: