Servizio Abstract

La Biblioteca Italiana di Glottodidattica (BiG) è un servizio di schedatura e recensione collocato on line a disposizione di tutti gli italianisti del mondo: esso riporta la glottodidattica italiana (in generale, non solo quella dell'italiano a stranieri) dal 1995 in poi, secondo due principi: sono schedati e commentati non solo i saggi su riviste e su raccolte, ma anche i singoli capitoli dei libri più generali, intesi come saggi monografici. Ogni saggio o capitolo è marcato con una o più parole chiave, in modo che sia possibile la ricerca per temi.

"La valutazione delle competenze linguistiche-comunicative in L2"

Autore: 

Il saggio in questione si occupa di “individuare ed analizzare i concetti principali che costituiscono il quadro generale, la base delle operazioni di verifica e di valutazione delle competenze linguistico-comunicative in una L2”.

“Etica e valutazione delle competenze in L2”

Autore: 

In questo saggio l'autrice affronta il problema dell'etica nel campo del language testing (LT). E' importante notare come il risultato di un test non influisca solamente sulla vita del soggetto testato, ma abbia un impatto con tutte le persone e le istituzioni che hanno relazioni con esso, da chi costruisce il test al mondo del lavoro.

“Educazione linguistica e valutazione della competenza linguistico-comunicativa: al di là delle mode”

Autore: 

L’autrice è una delle massime esperte italiane – e non solo – del tema dichiarato nel titolo del saggio. Questo scritto, però, non parla soltanto di valutazione e certificazione, ma anche di un problema poco evidente, almeno prima di leggere il saggio di M. Barni: il peso e le conseguenze delle “mode” in glottodidattica.

VALUTARE UNA LINGUA STRANIERA: LE CERTIFICAZIONI EUROPEE

Autore: 

Il volume di Novello, Dottore di ricerca in Scienze del linguaggio all’Università Ca’ Foscari di Venezia, offre un’analisi descrittiva precisa e accurata delle principali certificazioni linguistiche europee ad esperti e fruitori di questo “strumento” in Italia e all’estero .

“La valutazione del parlato degli studenti: implicazioni sul testing linguistico”

Autore: 

In questo articolo Cecilia Varcasia presenta il progetto di costruzione del test di valutazione della produzione orale degli studenti della Libera Università di Bolzano (LUB).

“La valutazione linguistica degli apprendimenti”

Autore: 

Il contributo di Graziano Serragiotto, Professore all’Università di Venezia, è dedicato alla valutazione linguistica degli apprendimenti. Esso è articolato in quattro parti e affronta una serie di temi come il concetto di valutazione, le tipologie di essa e la costruzione delle prove di verifica.

“Pianificare e progettare la valutazione formativa”

Autore: 

L’articolo in questione inizia con una riflessione sull’importanza della valutazione e il suo ruolo nella programmazione formativa. La valutazione ci permette di riflettere sull’azione didattica nella

“Motivare alla valutazione linguistica”

Autore: 

Il saggio in questione risulta molto interessante in quanto affronta il tema della motivazione allavalutazione linguistica. Nella prassi didattica, si é parlato molto di motivazione come un fattoreessenziale per il raggiungimento degli obiettivi nel processo di acquisizione.

Laboratorio Itals newsletter

Iscriviti per rimanere sempre informato sui nostri corsi e le nostre Attivitá

Abbonamento a Laboratorio Itals newsletter feed

Contatti

Per informazioni contattaci ai seguenti recapiti


Per informazioni sui Master: