Servizio Abstract

La Biblioteca Italiana di Glottodidattica (BiG) è un servizio di schedatura e recensione collocato on line a disposizione di tutti gli italianisti del mondo: esso riporta la glottodidattica italiana (in generale, non solo quella dell'italiano a stranieri) dal 1995 in poi, secondo due principi: sono schedati e commentati non solo i saggi su riviste e su raccolte, ma anche i singoli capitoli dei libri più generali, intesi come saggi monografici. Ogni saggio o capitolo è marcato con una o più parole chiave, in modo che sia possibile la ricerca per temi.

Multimedialità e insegnamenti linguistici

Autore: 

Il binomio computer-lingue straniere è sempre più attuale, specialmente da quando il computer è diventata una vera e propria “macchina per la comunicazione”, in grado di “ascoltare, parlare, leggere e scrivere”.

Keywords: 

La formazione di base del docente di italiano a stranieri

Autore: 

Il volume raccoglie saggi di vari autori sul tema della formazione degli insegnanti di italiano come lingua straniera e intende delineare competenze e abilità che tale figura dovrebbe possedere, facendo riferimento soprattutto al contesto d’insegnamento estero (italiano LS).

"Glottodidattica, costruttivismo e tecnologie"

Autore: 

Questo saggio illustra i contributi dell’approccio socio-culturale e del paradigma costruttivista alla didattica delle lingue. Viene recensito autonomamente (anche se per il volume c’è la scheda complessiva) in quanto offre nuovi spunti per l’uso delle tecnologie glottodidattiche secondo la moderna prospettiva costruttivista. Il saggio è suddiviso in due parti.

“L’organizzazione che apprende: il modello ITALS”

Autore: 

Il saggio di Roberto Dolci è il punto di forza, il cardine intorno al quale ruota l’intero volume che lo contiene (vedi scheda): definisce infatti il modello organizzativo e formativo del Laboratorio dell’Università Ca’ Foscari di Venezia.La nozione fondamentale è quella di “organizzazione che apprende”, legata ad altre nozioni divenute essenziali nella progettazione formativa, come “comunità

Keywords: 

Itals. Dieci anni di formazione e ricerca

Il volume non è una celebrazione bensì una riflessione sui dieci anni di attività di uno dei poli di riferimento dell’italianistica per stranieri sia in Italia sia nel mondo: ogni sezione infatti documenta quel che si è fatto ma, soprattutto, analizza gli snodi e le criticità che hanno portato a fare evolvere le modalità di ricerca e di formazione del Laboratorio ITALS.

Keywords: 

“Percorsi di sviluppo di un’identità interculturale in ambienti integrati di apprendimento sulla scia dei referenziali per le lingue”

Autore: 

Il saggio di Dolci e Spinelli, inserito nel volume Il piacere di imparare, il piacere di insegnare a cura di G. Serragiotto, si propone di descrivere un percorso didattico per lo sviluppo di competenze linguistiche e culturali all’interno di un ambiente virtuale bilingue e biculturale.

Keywords: 

Educazione linguistica e interculturale in nuovi ambienti di apprendimento

Autore: 

Questo numero monografico della Rivista Itals è dedicato al “Progetto Incontro”, una sperimentazione virtuale per l’apprendimento delle lingue e per lo sviluppo della competenza interculturale, progetto ideato e realizzato dagli stessi curatori del volume. Il primo articolo di Roberto Dolci offre una sintesi delle teorie sulle quali il progetto si fonda.

Keywords: 

Linguistica e glottodidattica. Studi in onore di Katerin Katerinov

Il volume è un festschrift di oltre 400 pagine che raccoglie saggi di 23 studiosi, scritti in onore di K.Katerinov, per decenni docente di lingua italiana nell’Università per Stranieri di Perugia, di cui viene illustrata l’opera di ricerca e viene data la bibliografia completa. Il titolo diadico mette bene in evidenza la natura di questi saggi, che afferiscono alle due aree disciplinari.

“Le ‘culture’ nella classe di lingua”

Autore: 

Il saggio si colloca all’interno di un volume che raccoglie ventitré saggi in onore di Katerin Katerinov (vedi scheda) e prende le mosse proprio dalla caratteristica di questo studioso di origine bulgara, docente di russo, e poi diventato uno dei più importanti glottodidatti dell’italiano a stranieri.

Keywords: 

“Un impianto costruttivistico per la formazione on line”

Autore: 

In questo saggio l’autore utilizza il costruttivismo socio-culturale come chiave di analisi per diversi contesti formativi.

Keywords: 

Pagine

Laboratorio Itals newsletter

Iscriviti per rimanere sempre informato sui nostri corsi e le nostre Attivitá

Abbonamento a Laboratorio Itals newsletter feed

Contatti

Per informazioni contattaci ai seguenti recapiti


Per informazioni sui Master: