Servizio Abstract

La Biblioteca Italiana di Glottodidattica (BiG) è un servizio di schedatura e recensione collocato on line a disposizione di tutti gli italianisti del mondo: esso riporta la glottodidattica italiana (in generale, non solo quella dell'italiano a stranieri) dal 1995 in poi, secondo due principi: sono schedati e commentati non solo i saggi su riviste e su raccolte, ma anche i singoli capitoli dei libri più generali, intesi come saggi monografici. Ogni saggio o capitolo è marcato con una o più parole chiave, in modo che sia possibile la ricerca per temi.

Introduzione all’acquisizione e l’apprendimento delle lingue

Autore: 

L’influenza che la conoscenza dei principi che regolano le lingue esercita nello sviluppo della competenza d’uso rappresenta uno dei punti nevralgici della glottodidattica.

Keywords: 

Lingue europee nella scuola dell’infanzia

Il volume riporta un progetto (dal suo impianto teorico alla valutazione dei risultati dei primi anni di sperimentazione) di insegnamento del tedesco e dell’inglese nelle Federazione delle Scuole Materne della provincia di Trento, iniziato nel 1998 e tuttora in corso (nel 2004-05 coinvolge oltre 70 scuole).

Il testo è articolato in tre sezioni.

Keywords: 

Neuropedagogia delle lingue. Come insegnare le lingue ai bambini.

Autore: 

L’opera, suddivisa in otto capitoli, è rivolta a genitori e insegnanti che credono nell’educazione plurilingue e affronta alcune questioni legate all’acquisizione linguistica secondo una prospettiva neuroscientifica.

Keywords: 

l ruolo della memoria nell’apprendimento delle lingue straniere. Una prospettiva glottodidattica.

Autore: 

Nell’apprendimento delle lingue la memoria svolge un ruolo centrale. Da essa infatti dipende la possibilità di percepire l’input, codificarlo, elaborarlo ed infine recuperarlo nell’atto comunicativo. È noto, tuttavia, che non esiste una sola memoria, ma il ricordo è frutto di una complessa attività della mente che coinvolge diverse aree del cervello.

Keywords: 

Apprendere il lessico di una lingua straniera. Aspetti linguistici, psicolinguistici e glottodidattici

Autore: 

Il libro affronta un tema spesso trascurato dalla letteratura glottodidattica: il lessico. Cardona descrive la competenza lessicale e la metodologia d’insegnamento attraverso l’analisi della natura del lessico e le sue regole osservate da diverse prospettive della ricerca scientifica.

Keywords: 

"Il progetto ‘Giochiamo in inglese’ – scuole dell’infanzia del comune di Urbino"

Autore: 

Il saggio individua i presupposti teorici e analizza i risultati del progetto sperimentale “Giochiamo in inglese” avente per obiettivo l’insegnamento dell’inglese come LS nelle scuole dell’infanzia del comune di Urbino nel biennio 1996-98.

Keywords: 

Le lingue romanze. Una guida per l’intercomprensione

Autore: 

Questo volume raccorda la glottodidattica italiana a quella dei paesi di lingua romanza europea – Francia, Spagna e Catalogna, Portogallo, Romania – in una riflessione a più voci sull’apprendimento delle lingue “cugine”, quelle cioè che appartengono alla stessa famiglia linguistica. Ad un’introduzione di natura “politica” di Paolo E.

Keywords: 

Il Lexical Approach e i processi di memoria. Alcune convergenze.

Autore: 

Questo contributo descrive le linee guida del “Lexical Approach” proposto da Lewis negli anni Novanta, mettendone in luce la validità in relazione agli effettivi processi di memoria nell’uomo.

Keywords: 

“Dalla linguistica acquisizionale alla didattica acquisizionale: le sequenze sintattiche nei materiali per l’italiano L2 destinati agli immigrati stranieri”

Il saggio qui schedato compare in un volume (schedato nel suo complesso) che tratta per la maggior parte di linguistica dell’acquisizione. Proprio questo saggio, però - insieme a quello di Vedovelli e Villarini (vedi scheda) - propone un legame tra linguistica acquisizionale e glottodidattica. Il saggio ha due sezioni chiaramente separate: a.

Keywords: 

“Sulla rilevanza per la glottodidattica dei dati di acquisizione di lingue seconde: “narrare” in italiano

Il saggio qui schedato compare in un volume (schedato nel suo complesso) che tratta per la maggior parte di linguistica dell’acquisizione. Proprio questo saggio, però - insieme a quello di Vedovelli e Villarini (vedi scheda) - propone un legame tra linguistica acquisizionale e glottodidattica. Il saggio ha tre aspetti di interesse:a.

Keywords: 

Pagine

Laboratorio Itals newsletter

Iscriviti per rimanere sempre informato sui nostri corsi e le nostre Attivitá

Abbonamento a Laboratorio Itals newsletter feed

Contatti

Per informazioni contattaci ai seguenti recapiti


Per informazioni sui Master:

 

Per rimanere sempre aggiornati

Trovaci nei social network e seguici